stile preppy

Cos’è lo stile Preppy e come ottenerlo

30 novembre, 2020

Lo stile preppy si contraddistingue per le sue linee strutturate, i colori pastello, l’utilizzo di capi basic, fantasie a quadri e ricamati.

Una donna preppy…

Predilige capi dal taglio classico e femminile, ma nei suoi look c’è sempre un tocco ironico e contemporaneo, che rispecchi la sua personalità.

Origine dello stile preppy: Preparatory Schools (USA)

Lo stile preppy prende ispirazione dall’abbigliamento delle scuole e dei college americani, soprattutto da quelli frequentati da ragazzi benestanti, dove i codici della tradizione british sono ritrovabili nell’insegnamento come nello stile. Dal 1920 passando per i gloriosi anni ‘50 fino ai giorni nostri (avete presente Gossip Girl?) il preppy style definisce l’american way of life, uno stile usato dai ragazzi di buona famiglia che dividono il loro tempo tra brunch e cocktail parties.

Tra gli stilisti più famosi il preppy style è di grande influenza, e lo ritroviamo nelle passerelle di tutto il mondo in maniera sfumata o rivisitata insieme ad altri tipi di stile. Per far sì che il vostro look respiri un po’ di preppy abbina i tuoi capi più basic con quelli più contemporanei con:

  • Capi dallo stile semplice in tonalità pastello
  • Capi sportivi stile tennis, polo, golf… top con colletto polo, vestiti e gonne a pieghe, bermuda, scarpe da ginnastica e visiere…
  • Capi tipici del mondo college: salopette, calzini e collant, camicie, minigonne stile uniforme, gilet di maglia, blazer. Questi capi possiedono il loro codice di colore e prints, come strisce oppure iniziali delle scuole o confraternite…proprie delle uniformi scolastiche.
  • Logo Mania: ecco un altro trucco per divertirti. Maxi o mini, l’identificazione tra determinati marchi e lo status che vuoi adottare, è sempre visibile. Quindi non aver timore nello sfoggiare un logo e domandati: mia madre lo indosserebbe? Se la risposta è no, allora sei sulla buona strada.
  • Un look preppy, chic o casual che si voglia, non sarebbe mai completo senza aggiungere i giusti accessori come lacci e nastri, sia sui capelli che intorno al collo, oppure perle, foulard, sciarpe a righe in inverno e occhiali Rayban Wyfarer o Clubmaster.
  • Le borse sono un capitolo a parte. Per le donne dallo stile classico questo è un accessorio chiave e quelle preppy sanno come farlo diventare protagonista dei loro outfit. L’iconico 2.55 di Chanel o il “Kelly” o “Birkin” nella sua versione tipica o in versione mini osando con le tonalità di colore o i prints.
  • Come per le borse le scarpe sono coloro che determinano l’impronta preppy. Basse stile Mary Jane, ballerine o con fibbie come Roger Vivier, mocassini, scarpe da golf e tennis, in tela o pelle, zeppe basse, sandali in pelle stile anni ‘70 o ‘50, sabot…

Abbigliamento stile preppy

Gonne e vestiti preppy

Gonne 1-0 Pantaloni! Nel preppy chic le gonne e i vestiti hanno la meglio!

  • Abiti da sera in cotone sportivi, oppure stile salopette.
  • Abiti basic, stile tunica o skater, senza scollatura ma rigorosamente corti.
  • Abiti stile anni ‘50
  • Minigonne a pieghe scozzesi o pantaloncini corti.

Camicie e capi per la parte superiore

Le camice e i tops sono capi basic femminili ideali per ottenere questo stile, specialmente se di tonalità chiare, pastello o caratterizzate da fantasie discrete, come le righe e senza troppa scollatura. Vuoi un look più contemporaneo? Scegli tops aderenti e crop.

Cardigan e maglioni sono grandi protagonisti del preppy, specialmente se di taglio classico e di tonalità neutre e chiare. I twins sets di maglia o stile bon ton Chanel sono capi distintivi di questo stile. Non dimenticarti delle taglie maxi e oversize che stanno conquistando tutte le stagioni!

Soprabiti per un look Preppy

Tutto ciò che viene indossato “sopra” è importante! Anzi, potrebbe essere la parte dell’outfit con cui possiamo divertirci di più. Blazer in tutte le sue varianti ma soprattutto in tutte le tonalità, come il blu navy, con bottoni dorati. Trench beige dal taglio classico, bomber stile universitario, cappotti di panno monocolore o a quadri.

Come ottenere uno stile preppy

DOs
  • Cerca l’innovazione con il colore oppure con il tipo modello, scegliendo capi classici, ad esempio una camicia a righe ma dal taglio oversize o crop. Se vuoi osare con stile scegli un paio di bermuda, stile uniforme maschile, al posto della minigonna.
  • Punta sull’ironia scegliendo capi divertenti o facendoli diventare tali. Come? Ritrova quei capi che avevi accantonato, perchè troppo noiosi, e reinventali con tecniche come il patchwork, tinte dye o disegnando direttamente sui tessuti.
  • Se sei un tipo basic allora opta per il minimal. Non servirà troppa tecnica e indossando i capi con semplicità otterrai femminilità divertendoti.
DONTs
  • Evita le scollature eccessive e i capi con taglio troppo rock. Non sono propri di questo tipo di stile.
  • Il troppo storpia! Un total look preppy senza essere personalizzato risulta antiquato. Chiaro, se hai meno di 20 anni un preppy style “alla lettera” potrebbe funzionare, ma dato l’animo studentesco e giovanile di questo stile, superata questa età, vestire in maniera troppo collegiale, potrebbe risultare eccessivo, sfiorando il ridicolo. Sta a te trovare l’equilibrio, uno o due capi preppy rappresentano il numero giusto per fare centro,
  • Palette di colori scuri. È praticamente impossibile ottenere un tocco ironico, femminile e divertente con tonalità totalmente scure. Così facendo otterrai uno stile rockabilly e molto probabilmente non è il tuo obiettivo.

Tipi di stile preppy

  • Differenzia le sfumature tra classico e preppy. Sì, il preppy è classico, ma è il classico che i GIOVANI vestivano o vestono. Sono corpi con meno limitazioni, più audaci nello sperimentare colori e mix…equilibrando con l’età il risultato è femminile, divertente e anche comodo.
  • Scopri qual è il tuo preppy. Lo stile preppy di “Ragazze in Beverly Hills” non è lo stesso di “Gossip Girl” e nemmeno quello di brand come Kule. Adattalo ai giorni d’oggi, perché a seconda del riferimento che sceglierai, potresti ottenere look cool ma anche obsoleti ( è un grande rischio).
  • Conserva quella radice classica nei basic. Capi in tessuti di qualità e con un buon taglio, manterranno la struttura del tuo look equilibrata. Dai personalità al vestito classico e femminile con un tocco sportivo, gioca con i colori, utilizza il mix & match e aggiungi dettagli inaspettati (un print tie dye, una collana di perle abbinata a una felpa…). L’aspetto straordinario di questo stile, ereditato da quello british, è che osa con le regole, senza infrangerle: il risultato è chic e trasgressivo.

Icone dello stile Preppy

  • Taylor Swift: essenza preppy con note casual minimal.
  • Charlotte York (Sex and the City): stile americano per eccellenza un po’ retro anni 50.
  • Poppy Delevigne: s’inspira da fonti diverse ma il risultato finale è decisamente preppy.
  • Blair Waldorf (Gossip girl): come diciamo a Lookiero, è l’avventuriera livello 5 del preppy. Ogni look è un prova di creatività.
  • Reese Witherspoon: Sia nel film “La Rivincita delle bionde” come nella vita reale, l’attrice adatta il preppy style facendoli diventare casual o eleganti secondo le necessità.
Continua a leggere
stile ladylike

Crea ricordi indelebili con lo stile Ladylike

stile romantico

Stile Romantico: cos’è e come ottenerlo

Commenti
Chiara Bonacchi;
29 aprile, 2021
Bello il preppy

Scrivi un commento

il tuo commento (obbligatorio)
Nome (obbligatorio)
email (obbligatorio)